CORSI CASSINTEGRATI (CIG)

Durata del corso: 200 ore

Numero dei partecipanti: 10
Scadenza iscrizioni: al raggiungimento del numero massimo di partecipanti
 
DESTINATARI DEI CORSI
I Corsi per gli addetti delle industrie alimentari sono distinti in relazione al livello del rischio.
 
ADDETTI LIVELLO RISCHIO 1
Baristi, fornai ed addetti alla produzione di pizze e similari; addetti alla vendita di alimenti sfusi e generi alimentari (escluso ortofrutta); addetti somministrazione/porzionamento pasti in strutture socio–assistenziali e scolastiche; altri.
DURATA: 4 ORE

ADDETTI LIVELLO RISCHIO 2
Cuochi (ristorazione collettiva, scolastica, aziendale, ristorante e affini,etc); pasticcieri; gelatieri (produzione); addetti alla gastronomia (produzione e vendita); addetti alla produzione di pasta fresca; addetti alla lavorazione di latte e formaggi; addetti alla macellazione, sezionamento, lavorazione, trasformazione e vendita di carne, pesce e molluschi; addetti alla produzione di ovoprodotti; altri.
DURATA: 8 ORE
 
RESPONSABILE DELLE INDUSTRIE ALIMENTARI
DURATA: 12 ORE
 
ATTESTATO FINALE
Al termine del corso sarà svolto un esame e verrà rilasciato un attestato di formazione o/e aggiornamento ai sensi del decreto dirigenziale della Regione Campania n. 46 del 23/02/2005
PROGETTISTA MULTIMEDIALE

FIGURA PROFESSIONALE FORMATA

Il Progettista di applicazioni multimediali è un tecnico che, in base alle richieste del cliente, progetta e crea programmi multimediali per le aziende che intendono "affacciarsi" in rete o utilizzare l’e-commerce (il commercio elettronico).
Le attività e i compiti di questo tecnico sono molteplici e di vario tipo. Innanzitutto, il Progettista di applicazioni multimediali deve ascoltare, comprendere e interpretare quelle che sono le esigenze e le richieste del cliente. Con questi dati potrà così analizzare e studiare la situazione di partenza e identificare quali caratteristiche dovrà avere la soluzione da proporre, valutandone anche il rapporto costi/benefici. Solo a questo punto, egli procederà con la fase numero due e cioè si attiverà per progettare le applicazioni multimediali, producendo i vari media, ossia le varie forme di comunicazione, i mezzi da utilizzare (grafico, sonoro, film) e creando prototipi e simulazioni del prodotto finale.

Possibilità di lavoro

Il Progettista di applicazioni multimediali, generalmente un consulente o un libero professionista, opera all’interno di un team, collaborando con il Tecnico di reti locali, con un Esperto di marketing e un Web designer.
Egli può lavorare per un’azienda che offra sul mercato questo tipo di consulenza e di servizio, oppure può inserirsi come collaboratore nell’area marketing all’interno di piccole e medie imprese.
Per il tipo di lavoro che svolge, il Progettista ha la possibilità di realizzare la sua attività anche da casa, tramite un collegamento remoto.


VENDITORE ENERGIE RINNOVABILI

FIGURA PROFESSIONALE FORMATA

Il Venditore di Energie Rinnovabili, deve contribuire a colmare la carenza di uno dei profili professionali specializzati nel settore delle energie rinnovabili e soddisfare così la sempre crescente richiesta delle aziende, sviluppando le competenze di vendita dei partecipanti nel campo degli impianti alimentati da energie rinnovabili, con particolare riferimento al fotovoltaico. Questa figura ha la responsabilità della vendita sia sul canale diretto, ossia ad aziende che realizzano e installano impianti fotovoltaici, che sul canale indiretto, ossia a distributori e grossisti. Possiamo distinguere due tipologie:

- il venditore che ha sviluppato la sua professionalità nel settore fotovoltaico; tale profilo è in grado di promuovere la qualità del prodotto, sia sui distributori di materiale elettrico che sugli studi di progettazione/architettura.

- il profilosales che ha, invece, specifiche conoscenze del prodotto fotovoltaico. In questo caso il valore aggiunto risiede nella conoscenza degli interlocutori e di conseguenza nella possibilità di fare sinergia di prodotti

Il Venditore di Energie Rinnovabili ha la responsabilità della vendita dei prodotti alle aziende che realizzano e/o istallano impianti fotovoltaici, e di descrivere le tipologie e le caratteristiche fondamentali delle fonti energetiche rinnovabili per dare al cliente informazioni complete; consigliare le  tipologie di impianto adatte a soddisfare le esigenze della clientela. 


OPERATORE MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO

L’operatore macchine a controllo numerico esegue, utilizzando macchine a controllo numerico, la lavorazione di pezzi meccanici in conformità ai disegni di riferimento, occupandosi in particolare dell'approntamento della strumentazione e dei materiali necessari alla lavorazione, dell'esecuzione delle lavorazioni, della regolazione dei parametri di programmazione delle macchine, della verifica dell'efficienza, del controllo di conformità del pezzo lavorato e della manutenzione ordinaria. Lavora generalmente con contratto di lavoro dipendente, prevalentemente presso aziende meccaniche di piccole, medie e grandi dimensioni all'interno dell’area produzione. Nello svolgimento del suo lavoro si assume la responsabilità dei propri compiti e interagisce con altre figure, normalmente, il Caposquadra e/o il Responsabile di reparto. Si relazione, inoltre, con i tecnici che si occupano della programmazione delle macchine a controllo numerico.


Share by: